.
Annunci online

  avocado [ NON AGITIAMOCI: TANTO NEI TEMPI LUNGHI SAREMO TUTTI MORTI. "...E quando una persona mite decide di fare la stronza, lo sa fare. Alla grande. Freddamente. Lucidamente. Con cattiveria. Senza sconti".www.unamanciata di more.splinder.com ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


grandmere
MARGHE
TIGLI
CARLO
ROMANA
VALENTINA
MAZZULLO
PIGIAMA A RIGHE
fort
LOTO
ENRICO
GIORS
OLTRE IL CANCRO
MARINA
ALTEZZA REALE
OLGHINA DI ROBILANT
WIDE
MAMIGA'
MIA
GIORGIA
CHIARA
EMILY
AGRI
CAUTY
STEFANO
GARBO
ZENA
DELPHINE
MURASAKI
NONNA
RENATA
BARBARA
CONGEDO
DISINFORMAZIONE
VIDEOMISTERI
GARDENIA
RICETTE REALI
CORRIERE
REPUBBLICA
STAMPA
VECCHILIBRI
GIORNALE
AMAZZONE
JUNG
ALLE
ROYALDUE
VEJA
LAURA
PUNTOVIOLA
CATERINA
L'ANCORA
IL RASOIO DI OCCAM
LOREDANA LIPPERINI
MARTA
SVEZIA
VARIA NOBILTA'
MAXIMA
ESTEL
VALLEBORMIDA
SPINOZA
SAVOIA
antonella landi
voghera
università pavia
Archiniere
elasti-girl
alessandria
il piccolo
provincia pavese
oltrepò
genslabo
mistero

cerca
letto 1285725 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


13 ottobre 2021

IL PASSATO CHE NON PASSA

Il passato che non passa
M.A.P.
" Chi ha avuto, ha avuto; chi ha dato, ha dato...scordiamoci il passato" è una massima cretina, che non ha mai portato nulla di buono. E' come buttare la polvere sotto il tappeto: all'apparente pulizia tutto intorno, corrisponde la schifezza nascosta che rimane lì a marcire. Noi Italiani non abbiamo mai fatto i conti con il nostro passato di popolo fascista; non abbiamo avuto una Norimberga politico-militare per i gerarchi, supremi resoponsabili, e una Norimberga morale per il popolo connivente, come fu per i Tedeschi. Noi abbiamo avuto l'amnistia, cioè un provvedimento che fa leva sull'amnesia, vale a dire la dimenticanza, l'oblio, lo "scordiamoci il passato", appunto. Ma il passato non si lascia scordare, ci mancherebbe, e sta lì a soffiarci sul collo fino a quando non avremo il coraggio di guardarlo in faccia. Per riconoscerne le fattezze, per prenderne atto e per riprendere la strada, alleggeriti del peso della Storia. Forse allora Giorgia Meloni riuscirà a pronunciare la parola "fascismo", a riconoscersene, in qualche modo, epigona, e di lì a ripartire per diventare, forse, una politica seria.
M.A.P.




permalink | inviato da fiordistella il 13/10/2021 alle 14:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre       

https://www.facebook.com/?ref=logo https://www.facebook.com/photo.php?fbid=103550949752993&set=a.103550946419660.4947.100002942650526&type=1&source=11 Maria Antonietta Panizza

Crea il tuo badge


by Blografando&BW